seguici su
 

 
Torino, Domenica 27 Novembre 2022
Percorso: Home | Eventi | L'epoca geniale di Bruno Schulz
L'epoca geniale di Bruno Schulz
Condividi su Facebook
L
Da venerdì 22 gennaio a domenica 7 febbraio la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani ospita una mostra su Bruno Schulz.

La mostra sul grande scrittore e pittore polacco ebreo, ucciso, nel 1942, per un vezzo dal comandante del piccolo ghetto di Drohobycz, è stata allestita in occasione del "Giorno della Memoria" (27 gennaio).
INFO EVENTO
TORINO
dal 22/01/2010 al 07/02/2010

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani
Corso Galileo Ferraris, 266 - TORINO
Tel. 011.197.40.290 (Onda Teatro/Casa del Teatro Ragazzi e Giovani)

Sito dell'evento

Orario:
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 15.00;
venerdì e sabato dalle ore 20.00 alle ore 23.00
domenica dalle ore 15.00 alle ore 19.00


Ingresso:
ingresso libero con visita guidata
Dal sapore fine e delicato, il formaggio Raschera è uno dei DOP piemontesi. A seconda del luogo di produzione è denominato Raschera di alpeggio o semplicemente Raschera.
Continua qui >>
Dal 1959 Giovando Gioielli lavora a Torino con i grandi nomi dell'orologeria, della gioielleria e dell'argenteria. Adesso grazie al sito e-commerce i suoi preziosi articoli vendono spediti in tutta l'Italia. Continua qui >>
L'epoca geniale di Bruno Schulz
Bruno Schulz nacque nel 1892 nella cittadina di Drohobycz in Galizia, allora parte dell'impero austro-ungarico e oggi dell'Ucraina. Ha lasciato solo due raccolte di racconti, “Le botteghe color cannella” (1932) e “Il Sanatorio all'insegna della Clessidra” (1937), qualche decina di saggi, articoli, recensioni, oltre a disegni e schizzi; opere che racchiudono un universo intero, un lessico mitologico e familiare, espressione dell’epoca geniale del grande autore europeo spazzato via dall’empietà del regime nazista e dai suoi conniventi collaboratori.

«L’epoca geniale di Bruno Schulz» è una mostra dei suoi disegni.
La mostra ha il pregio di raccogliere i suoi famosi autoritratti e molte delle incisioni realizzate con la tecnica del cliché-verre tratte dal Libro Idolatrico, il suo primo lavoro maturo risalente al periodo del 1920-1922. Sono inoltre presenti 23 pannelli didascalici che illustrano la vita in Galizia al tempo di Schulz, i legami dell'artista con le avanguardie europee tra le due guerre mondiali e i rapporti tra le opere grafiche di Schulz e i suoi scritti.
La mostra dei disegni e il corso di formazione promossi dalla Comunità Ebraica di Torino, Consolato Polacco a Milano, Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani, Onda Teatro, con il sostegno della Compagnia di San Paolo ed il patrocinio dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, intendono riempire lo spazio tra le domande di Schulz e le risposte della nostra società, sessant’anni dopo la Shoah.

“Che è mai questa epoca geniale e quale fu?” si domanda Bruno Schulz e noi, che leggiamo il suo capolavoro ”Le botteghe color cannella” e osserviamo i suoi disegni dalla forte espressività e teatralità, ci chiediamo con lui: “C’è mai stata un’epoca di suprema ispirazione in cui l’uomo potesse tornare a essere bambino?”.
Il grande scrittore israeliano David Grossman ci aiuta nella comprensione del significato di “epoca geniale” su cui Schulz riflette: si tratta di un “istinto di cui Bruno Schulz parla nei suoi libri e al quale anela in ognuno dei suoi racconti; una dimensione agognata [...] in cui sussisteva l'ardente speranza di un significato, di una spiegazione, della convinzione che la vita potesse essere ricreata grazie alla forza dell'immaginazione, della passione, dell'amore”. La realtà ci insegna come pochi anni dopo queste riflessioni, iniziò un’epoca completamente opposta, di brutalità assassina e sterminio “industriale”, continua Grossman, “un'epoca in cui la disperazione non aveva ancora sopraffatto tutte queste forze e il cinismo e il nichilismo non ci avevano ancora fagocitato. Un'epoca che era una sorta di fanciullezza perfetta, limpida, soffusa di luce dorata che, per quanto breve, un uomo ricorderà sempre con nostalgia e rimpianto.”

Per la Vostra Pubblicità su Parallelo45 Tel.011.20.74.031
Ristoranti e Pizzerie
Cucina piemontese, mediterranea, cinese, messicana, giapponese, indiana?
Pizza al mattone, al padellino, farinata, focaccia di Recco?

Per trovare, a Torino e provincia, il ristorante o la pizzeria più adatti al vostro palato le Guide di Parallelo45 vi sarà d'aiuto.

I Musei
Dai piu' famosi, vere star a livello mondiale, come l'Egizio, il Museo Nazionale del Cinema, la Reggia di Venaria Reale, o il Museo dell'Automobile ai piu' curiosi e meno noti che sono delle piacevolissime scoperte.
La sezione Musei a Torino e in Piemonte vi consente di scoprire anche le nuove proposte del vasto settore museale piemontese.
Tour e Visite
Alla scoperta dei tesori culturali e artistici di Torino e del Piemonte, sia tramite eventi e tour a data fissa che con i Consigli per una Gita nel variegato territorio piemontese proposti direttamente dalla redazione di Parallelo45.
La sezione Tour e Visite a Torino e in Piemonte viene arricchita con proposte sempre nuove ed e' in costante aggiornamento.
Quick & Go
Torino e provincia per chi ha fretta
Le istituzioni
I trasporti
L'informazione locale
Meteo & ambiente
Dal 1959 Giovando Gioielli lavora a Torino con i grandi nomi dell'orologeria, della gioielleria e dell'argenteria. Adesso grazie al sito e-commerce i suoi preziosi articoli vendono spediti in tutta l'Italia. Continua qui >>
Fissore Ceramiche, grande azienda di Moncalieri (TO) che commercializza pavimenti e rivestimenti ceramici, sanitari e arredo bagno, ha ricevuto il premio di Confindustria Ceramica come miglior distributore 2013 Italia. Il riconoscimento anche grazie alla sua storia e al suo modo di operare con la clientela. Continua qui >>
Questa settimana


Tutti gli appuntamenti
Prenota Hotel a cura di Booking.com
Il servizio che Parallelo45 ha scelto per la prenotazione dei vostri hotel, a Torino e nel mondo, é gestito da Booking.com, una delle societá leader in Europa nel settore delle prenotazioni alberghiere via internet.

Destinazione

Dal
Al



© 2022 SI COMPANY - P.Iva 10583980015 | Per la tua pubblicitá e Informazioni Tel. 011.20.74.031 Cookie Policy